ABCDEFGIMNOPRS TUX

Mah-Jong

È un solitario ad accoppiamento: si accumulano le tessere tipiche del gioco a faccia in su, per formare un monte (la tartaruga), e si eliminano le tessere individuando coppie di tessere identiche. Alcune tessere sono nascoste dagli strati superiori, altre sono visibili ma bloccate: solo le tessere libere possono essere accoppiate
Questo solitario è stato utilizzato già in tempi remoti per conoscere il futuro in base ad un'interpretazione della tessere a cui veniva dato un particolare significato, molta attenzione veniva data alla difficoltà a formare le coppie, più facilmente si formava una data coppia più facilmente si raggiungeva l'obiettivo ad essa attribuito.
Le prime coppie che si formavano erano gli obbiettivi più facilmente raggiungili, le ultime potevano anche essere obbiettivi irraggiungibili.
Quelle intermedie erano obbiettivi raggiungibili attraverso i mezzi indicati dalle coppie formatesi immediatamente prima, le coppie che si formavano dopo indicavano i mezzi da non utilizzare.