Cicoria


per coloro che che sono molto attenti ai bisogni altrui. tendono a prendersi eccessivamente cura dei bambini, dei parenti, degli amici e trovano sempre qualcosa da rimettere a posto. correggono continuamente ciò che considerano sbagliato e hanno piacere di farlo, e desiderano intensamente aver sempre vicino coloro che amano".
Guarigione: insegna a dare senza chiedere niente in cambio, così che l’amore, dato e preso, possa essere realmente libero e ispirato, e non in qualche modo atteso, imposto, dovuto, comprato. insegna anche ad essere tolleranti con gli altri, perché tutti hanno il diritto di essere se stessi, anche a costo di fare qualche errore. diminuisce l’insicurezza, crollano possessione, egoismo ed opportunismo. la volontà resta solida ma tollerante. si ripristina l'amore incondizionato, il calore e il tatto.
condizione che sviluppa, armonizza o risveglia: altruismo (dona indipendenza e appagamento, aiuta a superare i sentimenti di povertà e vuoto interiore, per cui è molto efficace nei disturbi alimentari).
per aumentarne l'efficacia: fate amicizia con il bambino dentro di voi, conoscerete prima le vostre necessità e non dovrete più manipolare gli altri.
Sfida: riconoscere dentro di sé la fonte dell'amore universale; amare gli altri senza condizioni.
Chakra: agisce sui vortici 5° e 6°
preparazione: il rimedio viene preparato con il metodo della solarizzazione. il periodo indicativo di fioritura va da giugno a settembre

Acqua sorgente

Agrimonia

Bromus ramosus

Cicoria

Caprifoglio

Carpinus betullus

Castagno  dolce


Centaurea minore

Eliantemo maggiore

Hornbeam

Olmo inglese

Erica

Pinus silvestris

Faggio

Genzianella

Ginesta

Hornbeam

Impatiens glandulifera

Ippocastano

Ippocastanum

Ilex aquifolium

Juglans regia

Larix decidua

Melo selvatico

Mimulus guttatus

Mirobolano

Olivomignola

Quercia

Rosa canina
 

Red chestnut

Pioppo-bianco

Piompagine

Senape selvatica

Salice

Scleranthus

Stella betlemme

Verbena officinalis

Violetta d'acqua

Vitalba

Vitis vinifera