Impatiens Glandulifera


Per coloro che sono veloci sia nel pensiero che nell’azione, e che desiderano che ogni cosa avvenga senza esitazioni né ritardo. Quando sono malati sono ansiosi di ristabilirsi al più presto. Per costoro è molto difficile essere pazienti con chi è lento perché ritengono che ciò non sia giusto e sia inoltre una perdita di tempo. Quindi tentano in ogni modo di vivacizzare le persone pigre. Spesso preferiscono pensare e lavorare in solitudine, per poter fare le cose secondo i loro ritmi."
Guarigione: si diventa più diplomatici, si rallenta il ritmo delle giornate e si impara a convivere con gli altri.
 Ci si rilassa, ci si sente meno impulsivi e meno soli. Si guadagna in spontaneità e si accetta il ritmo altrui. La tensione spasmodica si acquieta e ci si mette nei panni altrui. "Velocità paziente". A
iuta ad accettare il naturale fluire della vita, a lasciarsi trasportare dal lento fluire del tempo.
Condizione che sviluppa, armonizza o risveglia: pazienza
sfida: usare la propria energia psichica,fisica o emotiva interiore senza fare violenza a sé e agli altri.
per aumentarne l'efficacia: respirazione profonda e rilassamento consapevole, ma anche qualsiasi altra attività fisica rilassante come gli esercizi della terapia della polarità.
Chakra: agisce sul 5° vortice.
Preparazione: il rimedio viene preparato con il metodo della solarizzazione.

Acqua sorgente

Agrimonia

Bromus ramosus

Cicoria

Caprifoglio

Carpinus betullus

Castagno  dolce


Centaurea minore

Eliantemo maggiore

Hornbeam

Olmo inglese

Erica

Pinus silvestris

Faggio

Genzianella

Ginesta

Hornbeam

Impatiens glandulifera

Ippocastano

Ippocastanum

Ilex aquifolium

Juglans regia

Larix decidua

Melo selvatico

Mimulus guttatus

Mirobolano

Olivomignola

Quercia

Rosa canina
 

Red chestnut

Pioppo-bianco

Piompagine

Senape selvatica

Salice

Scleranthus

Stella betlemme

Verbena officinalis

Violetta d'acqua

Vitalba

Vitis vinifera