Angel-I generatore a microonde

2010
Kiril Chukanov, della società Chukanov Quantum Energy, LLC ha annunciato che il suo prototipo di generatore "Angel-I" è stato completato, e produce circa 30 kW di potenza con solo 7,5 kW di input, sfruttando l'energia libera quantistica.
Una descrizione breve e molto semplificata del processo: una sfera trasparente o di materiale isolante dal  calore viene  riempito con un gas in pressione.
Microonde o altre onde elettromagnetiche ad alta frequenza sono convogliate nel contenitore e a seguito di un incendio danno come  risultato è un fulmine globulare luminoso e stabile.
Una forma rudimentale di questo processo è illustrata nel video di questa pagina ( attenzione a ripetere l'esperimento, l'apertura della porta del microonde può causare la frantumazione del vetro a causa del differenziale di calore  e se si esegue questa esperimento più volte,il magnetron del forno a microonde si distrugge, oltre ai pericoli di incendio possibili)
Ponete  un barattolo di vetro  in un forno a microonde, sollevato  dalla parte inferiore del forno con alcuni distanziatori di legno e accendete un  fiammifero  ricopritelo con il barattolo  di  vetro, poi accendete  il forno a microonde. Si formerà una palla  di plasma che salirà verso l'alto.
Chukanov, inventore di questo fenomeno, a quanto pare ha imparato come ottimizzare e controllare  la generazione di energia.
Questo fulmine globulare può essere manipolato in diversi modi, L'energia prodotta è in forma di luce e calore.
I benefici dichiarati di questa tecnologia sono notevoli. Secondo Chukanov, può lavorare in qualsiasi condizione, non consuma carburante, non emette radiazioni (ad eccezione di luce ultravioletta che può essere facilmente schermata),  nessun inquinamento nell'ambiente, e produce grandi quantità di energia.
A differenza dell'energia solare, questa tecnologia non richiede la luce solare ed è  in grado di operare 24 ore al giorno.
Kiril Chukanov dichiara che con un ingresso di soli 7,5 kilowatt di potenza ne viene prodotta intorno a 30 kilowatt.
La macchina è pronta per la dimostrazione ai potenziali investitori che si impegneranno  a distribuire  questa tecnologia sul mercato.
Sulla sua pagina web, ChukanovEnergy.com , espone una  breve descrizione dell''Angelo-I con  fotografie e video del dispositivo.